Espresso Italiano Certificato

Caffè di qualità con la certifcazione "Espresso Italiano"

La torrefazione caffè Schreyögg è il primo e, per il momento, l’unico membro in regione dell’Istituto Nazionale Espresso Italiano (INEI). Questo istituto ha per obiettivo quello di proteggere e promuovere il vero espresso italiano. In tutto, sono tre le miscele di caffè prodotte dalla torrefazione caffè Schreyögg promosse dall’istituto e qualificate per la preparazione dell’Espresso Italiano” certificato.

Affinché i cultori del caffè sappiano dove possono sorseggiare il vero Espresso Italiano, i locali certificati espongono il rinomato marchio di qualità completo di codice di matricola. I locali certificati rispettano i seguenti criteri di qualità:

  • Per la preparazione dell‘Espresso Italiano, s’impiega una miscela di caffè qualificata.
  • Le attrezzature (macchina da caffè, macinino e dosatore) sono controllate e qualificate dall‘istituto.
  • L’espresso è preparato con la supervisione di un barista certificato “Espresso Italiano Specialist”.

I cultori del caffè possono fidarsi del marchio di qualità “Espresso Italiano”. Su questa pagina, trovate i bar, i ristoranti e gli hotel che preparano l‘“Espresso Italiano“ certificato della torrefazione caffè Schreyögg attenendosi alle rigide regole dell’Istituto Nazionale Espresso Italiano.

Filtro

12 risultati
Loading

Cosa significa INEI?

La sigla INEI sta per Istituto Nazionale Espresso Italiano. L’espresso è diventato uno dei marchi italiani di maggior successo nel mondo, oltre a designare uno stile di vita tutto italiano. A volte, questo concetto è utilizzato in modo scorretto, se per esempio s’impiegano miscele di caffè non proprio adeguate, ma anche se la preparazione non segue la giusta procedura. Ecco che in questi casi l’espresso non ha l’aspetto vivace né il gusto cremoso che lo contraddistingue. Per ovviare a questo tipo di situazioni, l’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè e il Centro Studi Assaggiatori, insieme a professori delle Università di Udine e Torino, hanno defi nito il 6 luglio 1998 una direttiva che stabilisce la qualità del vero caffè espresso. Così è stato costituito l‘Istituto Nazionale Espresso Italiano (INEI), che veglia sulla qualità eccellente di questo prodotto unico al mondo.

indietro top