Spezie e specialità da Schreyögg

La varietà dell’emporio di spezie e specialità gastronomiche, che si trovava nella piazza tra la passeggiata lungo il Passirio e l’odierno corso della Libertà di Merano, era sorprendente. Il caffè verde si acquistava addirittura a chili. Oltre alle varietà più note come Santos, Java e Costarica, l’assortimento spaziava fi no alle varietà esotiche. All’epoca, i tipi di caffè erano accompagnati da descrizioni molto caratteristiche:

Campinas: verde, nobile, dal gusto puro
Domingo: caffè di qualità buona e pulita, particolarmente adatta per miscele
Laquayra: varietà araba, caffè buono e morbido dal chicco blu
Guatemala: blu, molto raffi nato e generoso
Blau Java: caffè molto pregiato e delicato dai chicchi grandi
Ceylon (fi no a metà del XIX secolo, terra rigogliosa di piantagioni di caffè, poi distrutte completamente da un fungo): caffè molto delicato, il fiore di Colombo, con chicchi pieni e forti
Neilgherry: caffè molto forte e fuori dal comune, consigliato soprattutto per miscele
Menado: puro, marrone, squisito Java per miscele raffinate
Caffè perlato: blu, molto raffinato e corposo nel gusto
Antioquia: caffè delizioso per intenditori

indietro top